Biscotti di Halloween allo zucchero di canna e crema di nocciole



La scusa è sempre quella di Halloween e di inventarsi dei biscotti a tema per i più piccoli. La verità è che tutti apprezziamo dei buoni frollini fatti in casa, croccanti e leggermente speziati, arricchiti con burro di mandorla e senza uova. Il vero peccato di gola dipende dal ripieno che si sceglie di usare per la farcitura: una classica crema di cacao e nocciola, o anche di marroni, o una marmellata di arancia. Per profumare ho usato solo un pizzico di cannella, ma sicuramente l'impasto si può arricchire con un mix di spezie più ricco come ad esempio quello per i ginger bread cookies.


Ingredienti

200 g di farina di farro bianca (o farina di grano)

100 g di crema di mandorle o nocciole 100% senza zuccheri aggiunti

2 cucchiai di miele fluido o succo d'agave

100 g di zucchero di canna grezzo

Un pizzico di cannella in polvere

2/3 cucchiai di latte vegetale

Per farcire

Crema di cioccolato e nocciole, crema di marroni o marmellata di arance

Procedimento

In una ciotola mescola farina, zucchero e un pizzico di cannella. Aggiungi la crema di mandorle e il miele. Inizia a lavorare l’impasto prima con una forchetta e poi con le mani, aggiungendo il latte, fino a ottenere un impasto sodo e uniforme. Forma un panetto e fai riposare avvolto in pellicola nel frigo per un’ora.

Riprendi l’impasto e disponilo tra due fogli di carta da forno. Stendilo con il matterello a uno spessore di 4 mm, quindi ricava le formine di Halloween a forma di zucca o fantasmini.

Rivesti una teglia con carta da forno e disponi i biscotti man mano che li prepari. Cuoci in forno statico a 170°C per 12 minuti. Saranno ancora morbidi, e diventeranno croccanti una volta raffreddati.

Unisci i biscotti due a due farciti a piacere con crema di cacao alle nocciole, crema di marroni o marmellata all’arancia.