Camembert con pesche al rosmarino

Per chi ama i formaggi, il Camembert è sicuramente uno dei più apprezzati. Cremoso, ricco e intenso (e anche meno grasso del brie), è l’icona dei formaggi francesi. Già da solo buonissimo, in questa versione arricchita con frutta di stagione diventa un vero peccato di gola. Preparate tanto pane tostato per accompagnare questi golosissimi bocconi di frutta morbida, e formaggio cremoso e fondente.







Ingredienti per 2 persone

2 piccole forme di Camembert de Normandie da 145 g l’una

2-3 pesche noci sode

2 rametti di rosmarino

Una spruzzata di Marsala secco

Un cucchiaino di zucchero di canna

Miele a piacere per accompagnare

Preparazione

Denocciola le pesche e tagliale a spicchi. Distribuiscile sul fondo di due piccole teglie o tegamini monoporzione da forno. Spruzza con qualche goccia di Marsala e un pizzico di zucchero di canna.


Aggiungi il rosmarino a ciuffetti in ognuno dei due tegamini.


Disponi sul letto di pesche il Camembert, praticando un’incisione a croce con un coltello affilato sulla superficie del formaggio.

Cuoci in forno statico a 200°C per 10-12 minuti, fino a quando le pesche saranno morbide e il Camembert sciolto all’interno. Servi subito accompagnando a piacere con un po’ di miele.