Ciambella di castagne con glassa al cioccolato

Un dolce dedicato a tutti quelli che (come me!) adorano le castagne. Niente farina ma solo castagne bollite, e pochi altri ingredienti. In passato ho sempre preparato questa ciambella con le castagne fresche. Ma qui in Germania non sono così diffuse e soprattutto, quando si trovano, non sono mai freschissime, così ho optato per quelle già lessate sotto vuoto, che trovo al super e che devo dire per questo tipo di preparazioni sostituiscono egregiamente il prodotto fresco.

A differenza delle torte più diffuse preparate con la farina di castagne, l'uso di quelle bollite rende la consistenza di questo dolce umida, morbida e pastosa, ideale da gustare con una bella glassa di cioccolato fondente.





Ingredienti per uno stampo a ciambella di 18 cm di diametro

400 g di castagne già sbucciate e lessate

100 g di zucchero

2 uova

2 cucchiai di rum (o Brandy)

3 cucchiai di latte

Una stecca di vaniglia

Un pezzettino di fava tonca grattugiata (facoltativo)

6 g di lievito in polvere

100 g di cioccolato fondente da copertura o glassa al cacao già pronta

Procedimento

Separa i tuorli dagli albumi e tieni questi ultimi da parte. Nel bicchiere del mixer o nel frullatore versa le castagne con il liquore e il latte. Aziona per ottenere una crema, quindi unisci lo zucchero, poi i tuorli, i semi della stecca di vaniglia e un pizzico di fava tonca grattugiata se la usi. Monta a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale e aggiungili mescolando con una spatola dal basso verso l'alto. Infine unisci il lievito setacciato, sempre mescolando.


Ungi bene con lo spray apposito uno stampo a ciambella, quindi versa il composto di castagne, sbattendo leggermente il recipiente sul piano di lavoro per far assestare l’impasto. Livella bene con una spatola. Cuoci in forno già caldo statico a 160°C per 55 minuti, coprendo con un foglio di carta stagnola a metà cottura.

Fai comunque la prova con lo stecchino per verificare che l’interno del dolce sia asciutto.

Sforna la ciambella e lascia raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

Sciogli in un pentolino il cioccolato con 2 cucchiai di acqua o scalda la glassa già pronta. Cola il cioccolato sul dolce e servi subito.