Conchiglie ripiene al forno con bufala, ricotta e sugo di pomodoro crudo

Ingredienti per 4 persone

24 conchiglioni di pasta (peso totale 300 g circa)

2 mozzarelle di bufala

Basilico a volontà

150 g di ricotta di mucca o bufala

300 g di pomodorini a grappolo maturi

100 g di parmigiano reggiano grattugiato

Olio evo


Lessa le conchiglie in acqua salata per 5 minuti, scolale e falle asciugare su un canovaccio.


Prepara la farcia. In un mixer trita insieme le mozzarelle, la ricotta (tieni da parte un cucchiaio), metà parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e pepe. Tieni da parte.


Prepara il sugo. Metti i pomodorini nel bicchiere del frullatore a immersione con 3 cucchiai di olio e un pizzico di sale. Aziona fino a ottenere un composto omogeneo. Passa la salsa in un colino a maglie fitte e aggiungi la ricotta tenuta da parte.


Riempi i conchiglioni con la crema di bufala e sistemali uno affianco all’altro in una pirofila da forno.


Versa la salsa cruda di pomodoro tra gli spazi vuoti dei conchiglioni, in modo tale da creare una base di condimento sul fondo della pirofila.


Il condimento deve rimanere abbastanza liquido, in questo modo la pasta non si secca ma “cuoce” e si insaporisce nel liquido. Aggiungi qualche cucchiaiata di sugo sui conchiglioni e cospargi con il parmigiano grattugiato.


Cuoci in forno per 30 minuti a 200° fino a quando la superficie della pasta è colorita. Fai intiepidire e completa con il basilico fresco prima di servire.