Fichi al forno con feta e mosto cotto

Fichi mon amour! Il frutto re dell'estate, amato da molti ma non da tutti, a volte incompreso e bistrattato, incomprensibilmente a peso d'oro nei mercati di mezza Italia, ma spesso lasciati appassire sugli alberi, abbandonati al loro destino di cibo per uccellini e insetti. Certe cose del mio paese faccio spesso fatica a comprenderle, ma tornando a questa ricetta, ci tengo a sottolineare l'estrema semplicita' di contro alla sua ricchezza di sapori, data dallo zucchero naturalmente presente nel frutto e dalla parte saporita del ripieno, preparato semplicemente mescolando feta, qualche noce sbriciotala, ed erbe aromatiche mediterranee. Una passata in forno ed ecco servito uno spuntino goloso da servire durante un pasto o per una merenda creativa, idealmente durante una vacanza, magari con i fichi direttamente raccolti dall'albero del proprio giardino. Il mosto cotto regala infine quel tocco in piu' tipicamente abruzzese che d'estate proprio non puo' mancare. Vuoi scoprire altre ricette con i fichi?


Ingredienti per 2 persone

6 fichi bianchi o neri maturi (ma sodi, non sfatti)

150 g di feta (o formaggio caprino)

Erbe aromatiche mediterranee (origano, timo, maggiorana)

Qualche gheriglio di noce

Mosto cotto per completare (o aceto balsamico tradizionale di Modena invecchiato)



Procedimento

Pulisci i fichi con tutta la buccia con un foglio di carta assorbente. Tagliali a meta' per il lungo. Con un cucchiaino, scava appena la polpa e versala in una ciotola.


Unisci la feta sbriciolata, le erbe aromatiche e qualche gheriglio di noce. Mescola bene e riempi con il composto i "gusci" di fico.


Disponi i fichi in una piccola teglia e cuoci in forno per circa 10-12 minuti fino a quando la superficie sara' appena colorita. Servi i fichi ripieni ancora caldi completando con qualche goccia di mosto cotto e altri pezzettini di noci.