Crema di melanzane arrostite (Baba Ganoush)

Insieme all’hummus di ceci, il baba ganoush (crema di melanzane) è una delle ghiottonerie più versatili e sorprendenti che ho “rubato” e adattato dalla cucina libanese. Semplicissima, occorrono solo melanzane oblunghe con la buccia viola, il tahin (crema di sesamo), un buon olio di oliva extravergine e delle erbe fresche e balsamiche come prezzemolo, coriandolo, menta e basilico. Il tocco in più è il sale affumicato, che riprende e intensifica il gusto di affumicatura delle melanzane arrostite in forno.

Qualche idea per servire il baba ganoush: verdure fresche da pinzimonio (ravanelli, carote, pomodori, ravanelli), stracchino, crostini di pane abbrustolito.



Ingredienti

2-3 melanzane oblunghe con la buccia viola (800 g in tutto circa)

100 g di tahin (crema di sesamo)

Il succo di ½ linome

Olio evo

Sale affumicato

Sesamo per guarnire

Erbe aromatiche a piacere per guarnire (prezzemolo, menta, coriandolo, basilico)


Accendi il forno ventilato a 200°C. Rivesti una teglia da forno con alluminio e sistema sopra le melanzane intere.


Cuoci per 45 minuti, rigirando a metà cottura. Le melanzane sono pronte quando la buccia appassisce e sono un po’ bruciacchiate esternamente.


Estrai dal forno e fai raffreddare.


Ricava la polpa aiutandoti con un cucchiaio (la buccia si staccherà molto facilmente) e scola l'acqua rilasciata dalle melanzane durante la cottura.

Metti la polpa nel bicchiere di un minipimer insieme al succo di limone, la crema di sesamo, 2 cucchiai di olio e un pizzico di sale affumicato.


Aziona e frulla fino a ottenere una crema uniforme. Assaggia e aggiusta eventualmente con altro succo di limone e tahin.


Fai raffreddare bene prima di servire, decorando con le erbe sminuzzate, i semi di sesamo, altro olio e un pizzico di sale affumicato.