Farro agli asparagi e pomodorini

Nelle insalate di cereali o riso, ho imparato a non mettere troppi ingredienti, perché se le materie prime sono di ottima qualità, vale la pena riconoscere ogni singolo sapore e consistenza. Come nel caso di questo farro condito semplicemente con asparagi saltati in padella e pomodorini arrostiti in forno. Basta aggiungere poi qualche erba aromatica come basilico e prezzemolo, per avere un insieme gradevole e un primo che soddisfa senza appesantire.



Ingredienti per 4 persone

280 g di farro integrale

Un mazzo di asparagi (250/300g)

300 g di pomodorini ciliegia

Basilico e prezzemolo

Succo di limone e olio evo


Preparazione

Lessa il farro in acqua salata seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.


Nel frattempo, taglia gli asparagi a tronchetti trasversali di 1 cm di lunghezza e tieni intere le punte.


Scalda 4 cucchiai di olio in una padella e fai saltare gli asparagi, per 5 minuti. Aggiungi 2 cucchiai di acqua, copri e ultima la cottura per 3/4 minuti a tegame coperto e a fuoco basso. Tieni da parte.


Rivesti con carta da forno una teglia e disponi sopra i pomodorini, conditi con un filo d’olio e un pizzico di sale. Inforna a 200°C e cuoci per 10 minuti, fino a quando sono coloriti e morbidi.


Una volta pronto il farro, scolalo e versalo in una scodella ampia. Aggiungi gli asparagi con il loro sughetto, i pomodorini interi e basilico e prezzemolo tritati finemente.


Condisci con altro olio a crudo e aggiungi a piacere una spruzzata di succo di limone.