Tonno marinato all'arancia con radicchio e finocchio


L'idea che un'insalata debba essere triste per definizione, fortunatamente non esiste più. E questa ne è la prova! Da sperimentare anche la buonissima variante con salmone fresco al posto del tonno.



Ingredienti per 2 persone

Qualche foglia di radicchio trevigiano

300 g di filetto di tonno in una sola fetta, tenuto in freezer per una notte

2 arancie bionde non trattate

1 limone

1 finocchio grande

1 ciuffo di aneto

pepe rosa

olio evo

sale


Grattugia la buccia di un'arancia e tieni da parte. Prepara la marinata con il succo di un'arancia, il limone e un pizzico di sale.


Preleva il filetto di tonno dal freezer circa 30 minuti prima di utilizzarlo, in modo tale che sia ancora congelato ma abbastanza morbido da essere affettato.


Taglia a fette sottilissime facendo attenzione a non romperle e disponi in un contenitore, ricopri con il succo degli agrumi, qualche ciuffetto di aneto e qualche bacca intera di pepe rosa. Fai marinare per almeno 3 ore.


Sminuzza le foglie di radicchio e affetta il finocchio con la mandolina. Pela la seconda arancia al vivo e riduci la polpa a cubetti.


Dividi nei piatti radicchio e finocchio, aggiungi le fette di tonno scolate dalla marinata e qualche cubetto di arancia. Condisci con un filo d'olio e completa con una macinata di pepe rosa.