Insalata con anguria, more di gelso e caprino

L’estate chiama, e le insalate rispondono. Fresche, classiche, o creative e arricchite come in questo caso dall’anguria, il più estivo dei frutti, e le dimenticate more di gelso: zuccherine e dal gusto intenso, trovate anche queste al mercato rionale, insieme alle tenere insalatine che compongono il piatto. Come formaggio, un buon caprino sapido e cremoso, e un bel filoncino di pane croccante per accompagnare il tutto.



Ingredienti per 4 persone

Insalata tenera mista (lollo, lattughino, rucola, etc.)

Una fetta di anguria matura e soda

2 cucchiai di aceto di lampone

2 formaggi caprini morbidi (150/200 g in tutto)

Una manciata di more di gelso

Olio evo

1 cucchiaio di miele

Pane per accompagnare


Procedimento

Spezzette le foglie di insalata in un recipiente ampio e condisci con un pizzico di sale.


Ricava dall’anguria dei cubetti, tenendo da parte il succo che ne fuoriesce.


In una ciotolina, emulsiona 3 cucchiai di olio, 2 di aceto, il miele e un paio di cucchiai di succo di anguria.


Condisci l’insalata con l’emulsione e disponila nei piattini da portata.


Completa con i cubetti di anguria, le more private del picciolo e il caprino a fiocchetti. Servi subito, accompagnando a piacere con pane croccante.