Mattonella vegana al cioccolato

C'è poco da dire su questo dolce. Golosissimo, vegano, velocissimo da fare, un piccolo gioiello di pasticceria casalinga dove con pochi ingredienti si fanno felici bambini, grandi, e tutti quelli che amano il cioccolato! L''unica accortezza necessaria per far venire la mattonella bella squadrata, è usare uno stampo in silicone rettangolare, di quelli che si usano per le terrine. In questo modo, essendo naturalmente anti aderente, non sarà necessario rivestirlo con pellicola per facilitare il distacco del dolce dallo stampo.



Ingredienti per uno stampo di silicone di 20x6 cm

100 g di cioccolato fondente

100 g di burro di cocco

60 g di zucchero di canna

1 cucchiaino di estratto di vaniglia liquido

50 g di cacao (più altro per decorare)

4 cucchiai di latte vegetale

1 pizzico di sale

18 biscotti secchi (tipo oro saiwa o vegan)

1 cucchiaio di liquore all’arancia (facoltativo)

Sale


Procedimento

Taglia grossolanamente il cioccolato fondente e scioglilo in un pentolino a bagnomaria insieme al burro di cocco.

In una ciotola mescola lo zucchero di canna, la vaniglia, il liquore, il cacao un pizzico di sale e il latte. Aggiungi il cioccolato fuso e amalgama delicatamente fino ad avere una crema.


Spennella le pareti e il fondo dello stampo con un po’ di crema al cioccolato, quindi forma il primo strato di biscotti. Aggiungi un ulteriore strato uniforme di crema e continua allo stesso modo con i biscotti.


Alterna gli strati nello stampo fino a riempirlo. Copri con pellicola e fai raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore.

Prima di servire, rovescia lo stampo e cospargi di cacao amaro.


Servi la mattonella tagliata a fette dello spessore di circa 1 cm.