Pomodori e peperoni ripieni di riso

Non potrebbe esserci ricetta più rappresentativa dell’estate. Almeno dell’estate abruzzese! Perché è proprio nei mesi di luglio e agosto che i pomodori raggiungono il culmine della maturazione e i peperoni verdi diventano carnosi e dolci. Il ripieno a base di riso prende tutto il sapore delle verdure, rimane morbido e ancora più gustoso grazie al sughetto che si forma durante la cottura. Rigorosamente al forno, la mattina presto, e poi lasciate intiepidire, per essere assaporate giusto in tempo per l’ora di pranzo. Ho ancora in mente le teglie con i peperoni e soprattutto i pomodori giganti che preparava mia nonna. Mia mamma stessa racconta di quando da piccola vedeva tutte le donne del vicinato portare al forno del panificio di quartiere quelle stesse teglie, strabordanti di verdure ripiene. Una sorta di processione festosa, e un profumo che doveva arrivare praticamente ovunque! Questa è la ricetta come l’abbiamo sempre preparata, con il ripieno a base di riso, mozzarella, parmigiano, uovo sbattuto e prosciutto cotto. Sono sapori che si mescolano talmente bene tra loro, che non c’è stato mai bisogno di rivederla o modificarla. Bisogna solo armarsi di coraggio per accendere il forno, ma il risultato ripaga abbondantemente della fatica (e del caldo…). Una volta che si preparano, vale la pena farne in abbondanza perché anche riscaldati o freddi il giorno dopo sono fenomenali.



Ingredienti per 4 persone

4 pomodori maturi grandi varietà cuore di bue o costoluto

4 peperoni verdi a corno della stessa grandezza circa

200 g di riso arborio o carnaroli

2 uova

150 g di mozzarella fior di latte

100 g di prosciutto cotto a dadini o listarelle

100 g di parmigiano reggiano grattugiato

Olio evo e sale

Procedimento

Lessa il riso in acqua leggermente salata per 8 minuti. Lascia scolare bene.

Prepara le verdure. Elimina la calotta ai pomodori e tienila da parte. Elimina i semi, la polpa (tienila da parte) e fai scolare l’acqua contenuta all’interno. Elimina il picciolo ai peperoni facendo attenzione a mantenerli interi, elimina i semi e i filamenti bianchi interni. Sala leggermente l’interno delle verdure.

Metti il riso in una ciotola, aggiungi la polpa di pomodoro a pezzetti tenuta da parte, la mozzarella a dadini piccoli e il prosciutto, il parmigiano grattugiato e infine le uova sbattute. Mescola il tutto, per avere un composto morbido e legato con le uova.

Riempi con il riso i pomodori e ricoprili con le calotte tenute da parte. Farcisci anche i peperoni, aiutandoti con un cucchiaio e cercando di spingere il ripieno fin nella punta.

Disponi le verdure ben strette in una teglia o pirofila da forno precedentemente oliata, condisci con due giri di olio e cuoci in forno a 200°C per 40-45 minuti, coprendo a metà cottura se le verdure cominciano a colorirsi troppo.

Servi i pomodori e i peperoni a piacere tiepidi o a temperatura ambiente, accompagnando con un po’ del sughetto rilasciato durante la cottura.