Quinoa alle zucchine, erbe e pistacchi

Questa ricetta è uno spunto per soddisfare quei momenti “alimentari” in cui, anche senza essere vegani o vegetariani, prevale il desiderio di nutrirsi con più vegetali, eliminando le proteine animali. Queste fasi alimentari sono anche perfette per scoprire cibi nuovi, e riscoprire ingredienti che magari, presi singolarmente, non hanno niente di eccezionale, ma che combinati insieme offrono una varietà di sapori e profumi notevoli. Poche calorie, grande soddisfazione, piatto pronto per la cena!



Ingredienti per 2 persone

150 g di quinoa

3 zucchine medie

Un mazzetto di erbe aromatiche (menta, basilico e prezzemolo)

2 cucchiai di pistacchi sgusciati, senza pellicina e non salati

Un limone

Olio evo

Un ciuffo di menta, qualche noce più altri pistacchi per completare


Taglia le zucchine a cubetti piccoli e mettile in uno scolapasta. Cospargile con due manciate di sale e tieni da parte per un’ora.


Questa operazione permette di eliminare l’acqua di vegetazione delle verdure che in questo modo rimangono più croccanti e dolci.


Elimina l’acqua tamponando le zucchine con carta assorbente e saltale in padella per 5-6 minuti. Tieni da parte.


Sciacqua la quinoa sotto acqua corrente in un colino a maglie fitte per eliminare le impurità. Cuocila seguendo le indicazioni della confezione. Versala in una ciotola ampia e fai raffreddare.


Lava le erbe e sminuzzale al coltello insieme ai pistacchi. In una ciotolina, aggiungi il trito di erbe, 2 cucchiai di succo di limone e abbastanza olio da formare una salsina fluida (2/3 cucchiai).


Insaporisci la quinoa con la salsina alle erbe e aggiungi le zucchine a cubetti. Mescola e servi nei piatti completando a piacere con qualche pistacchio, noci tritate e qualche fogliolina di menta.