Sfoglia alle pere, caprino e pistacchi


Le torte rustiche hanno chiaramente poteri salvacena. Usando poi una base pronta e per la farcia degli ingredienti che non richiedono pre-cotture, i tempi di preparazione si riducono ulteriormente, si sporcano meno padelle e siamo tutti più felici!



Ingredienti

6 fogli di pasta fillo

500 g di pere sode biologiche

150 g di formaggio caprino

1 cucchiaino di zucchero di canna

30 g di pistacchi sgusciati, tostati e tritati (o nocciole)

Timo e origano fresco

Olio evo


Accendi il forno a 200°C. In un bicchiere, mescola 2 cucchiai di olio con 2 cucchiai d’acqua. Elimina il torsolo alle pere e tagliale a fettine sottili, senza sbucciarle.


Rivesti con carta forno una teglia rotonda o rettangolare e adagia all’interno delicatamente i fogli di fillo.


Sistema sul fondo le fettine di pera appena sovrapposte, spolvera con un pizzico di zucchero di canna e aggiungi 2/3 del caprino a pezzettini e qualche figliolina di erbe aromatiche.


Rimbocca i lembi della sfoglia sul ripieno e spennella con l’emulsione tutto il cordone di pasta che si sarà creato.


Inforna per circa 25 minuti o comunque fino a quando la pasta fillo sarà diventata dorata e il formaggio sarà sciolto.

Estrai dal forno e completa con i pezzettini di caprino rimasto, i pistacchi tritati e qualche altro rametto di erbe aromatiche prima di servire.