Spaghetti ai cereali con pere, porcini e scaglie di parmigiano

Paste alternative: di farro, legumi, o altri cereali rispetto al grano. Se ne trovano in commercio già da un po’ e sono una grande risorsa perché permettono di sperimentare preparazioni creative, con condimenti leggeri, proprio per esaltare il gusto della pasta stessa. In questa ricetta ho provato gli spaghetti ai 5 cereali (di Barilla) e devo dire che sono stati proprio una bella scoperta. Per la consistenza e la tenuta in cottura (non scontata per le paste non a base di solo grano), per il colore nocciola e per il gusto di frutta secca tostata che rimane in bocca. Abbinata semplicemente con pere, porcini, e scagliette di parmigiano, diventa una soluzione last minute per uno spaghetto a due, in compagnia e perché no anche di mezzanotte!



Ingredienti per 4 persone

380 g di spaghetti ai 5 cereali Barilla

300 g di funghi porcini freschi già puliti (o 40 g di funghi secchi, precedentemente ammorbiditi in acqua calda)

2 pere sode (qualità Decana o Williams)

Il succo di ½ limone

Timo fresco o essiccato

Una foglia di alloro

Parmigiano

Olio evo

Sale e pepe


Procedimento

Porta a bollore una pentola con abbondante acqua leggermente salata.

Sbuccia le pere e tagliale a tocchetti, cospargendo con il succo di limone per non farle annerire. Taglia a fettine i funghi porcini.

Butta la pasta nell’acqua oramai a bollore.


In una padella ampia, scalda 3 cucchiai di olio con una foglia di alloro e un rametto di timo. Aggiungi le pere e falle saltare a fuoco vivace per 2 minuti. Prelevale con una paletta e tienile da parte. Nella stessa padella, metti i funghi e fai cuocere a fuoco vivace per 3-4 minuti, regolando di sale.


Scola la pasta al dente (tenendo da parte un mestolino di acqua di cottura) e versala nella padella con i funghi. Mescola e aggiungi anche le pere.


Lascia insaporire per qualche minuto a fuoco vivace, aggiungendo poca acqua per mantenere il condimento “scivoloso”.


Aggiungi una spolverata di pepe nero macinato al momento, versa nei piatti da portata e completa con il parmigiano tagliato a scaglie sottili.