Tagliatelle verdi ai gamberi

Spinaci e uova per la pasta rigorosamente del contadino. Gamberoni acquistati al porto, dopo aver atteso il rientro del peschereccio dalla pescata notturna. Sugo di pomodori a pezzetti (sempre del contadino) imbottigliato in casa, come ogni anno, a inizio agosto. Ecco le premesse che mi hanno fatto amare questo piatto di tagliatelle da sempre, preparato dalla mia mamma e un grande classico delle nostre tavolate estive. Le avevo rifatte anni fa a Londra, e le ho rifatte ora. Perché avevo voglia di un piatto di casa, gustoso e leggero, in attesa di poterlo riassaporare fatto da lei appena torneremo quest’estate!



Ingredienti

Per la sfoglia

200 g di farina 0

200 g di semola di grano duro rimacinata

4 uova medie (5 se molto piccole)

100 g di spinaci crudi (o borragine)

1 cucchiaio di olio evo

Sale

Per il condimento

400 g di gamberoni o mazzancolle sgusciati

250 g di dadolata di pomodori maturi o pelati in conserva

1 spicchio d’aglio

Un pezzetto di peperone dolce secco

2/3 steli verdi di cipollotto o erba cipollina

Olio evo e sale

Peperoncino a piacere

Procedimento

Per la pasta, trita finemente gli spinaci nel mixer. Impasta nella planetaria o su un ripiano ben infarinato farina, semola, un pizzico di sale, un cucchiaio di olio, le uova e gli spinaci. Una volta ottenuta una palla omogenea, copri con pellicola e lascia riposare per 30 minuti.

Nel frattempo, prepara il sugo. In una pentola ampia scalda 4 cucchiai di olio con lo spicchio d’aglio intero, il peperone secco e gli steli di cipollotto. Aggiungi il pomodoro e fai cuocere a fiamma bassa con coperchio. Regola di sale.

Ricava le tagliatelle dall’impasto, cominciando a stendere prima la sfoglia in larghe strisce dello spessore di 1 mm. Arrotola le strisce dal lato più lungo spolverando con abbondante semola, quindi con un coltello affilato taglia il rotolo a fettine larghe 1 cm. Srotola delicatamente le tagliatelle ricavate e disponile senza sovrapporle su un vassoio cosparso con altra semola. Procedi fino a terminare l’impasto. Porta a bollore una pentola con abbondante acqua salata.

Elimina aglio, peperone secco e steli di cipollotto dal sugo. Aggiungi le mazzancolle o gamberi e lascia insaporire mentre la pasta cuoce.

Lessa le tagliatelle per 4-5 minuti, scolale e versale nella pentola con il sugo, rimestando delicatamente per far insaporire il tutto. Servi subito completando a piacere con peperoncino piccante.