Torta cioccolatino senza cottura (fudge cake)

Questa torta rientra a pieno titolo nella categoria delle "ricette pericolose". Tantissimo cioccolato, e troppo facile da fare per non provarla almeno una volta... La buona notizia però è che rispetto ad altre ben più pericolose golosità, questa versione ha una base fatta di gallette al farro e burro di cocco - quindi più leggera e comunque con meno colesterolo. Lo zucchero, a parte quello contenuto nel cioccolato fondente, non c'è ed è sostituito con succo d'agave.

Effetto in bocca: quello di mangiare un cioccolatino, un po' cremoso e un po' croccante, non tanto dolce e assolutamente fantastico.


Ingredienti (per una tortiera di 18 cm di diametro)

Per la base croccante

100 g di gallette di farro (o riso, oppure farro o riso soffiato)

60 g di burro di cocco

2 cucchiai di cacao amaro in polvere

2 cucchiai di succo d’agave

Per la crema fudge al cioccolato

150 g di cioccolato extra fondente

2 cucchiai di burro di mandorla o nocciola 100% (senza zuccheri aggiunti)

4-5 cucchiai di latte di riso

Per completare

Cacao amaro in polvere

Sale in fiocchi

Sbriciola in una ciotola ampia le gallette di farro.

Rivesti con un disco di carta da forno uno stampo di 18 cm di diametro con il fondo estraibile.

In un pentolino, fai sciogliere a fuoco basso il burro di cocco insieme al cacao in polvere e al succo d’agave per 2 minuti, fino a quando gli ingredienti sono amalgamati. Versa lo sciroppo sulle gallette sbriciolate, mescolando. Distribuisci il composto nello stampo e forma uno strato uniforme, pressando con il dorso di un cucchiaio. Trasferisci in frigorifero a rassodare per 2 ore.

Per la crema, taglia grossolanamente il cioccolato fondente e mettilo in un pentolino o una ciotola resistente al calore. Scioglilo a bagnomaria, insieme al burro di mandorla e al latte. Mescola con un cucchiaio di legno fino a quando la crema sarà lucida e uniforme.

Versa la crema di cioccolato sulla base di gallette al cacao. Sbatti leggermente lo stampo per far assestare la crema e rimetti di nuovo in frigo a rassodare per 2-3 ore.

Rimuovi la torta dallo stampo e tagliala a spicchi. Cospargi con cacao amaro in polvere e fiocchi di sale prima di servire.