Zucca arrosto, trombette croccanti e farro

Quando so che oramai le zucche sono agli sgoccioli, dopo un inverno intero di onorato servizio, ogni volta che la cucino penso che sarà l’ultima della stagione. E dunque cerco di esaltarla in qualche ricetta simpatica e creativa. Così è nato questo piatto, un vero e proprio pass-par-tout che risolve in leggerezza un pranzo vegetariano, colorato e allegro. La consistenza del farro e la croccantezza delle trombette (semplicemente passate in forno) si combinano alla grande, per dare risalto alla zucca cremosa e dolcissima. Grazie alla nota leggermente piccante, oltre che molto delicati in funzione decorativa, i germogli di rucola completano gli altri sapori del piatto.



Ingredienti per 2 persone

300 g di zucca butternut già pulita e tagliata a cubetti

180 g di farro

Paprika affumicata

30 g di funghi trombette dei morti essiccate

Sale e olio evo

Pepe nero

Germogli di rucola o ravanello per guarnire


Procedimento

Lessa il farro in abbondante acqua salata secondo le indicazioni della confezione, tenendolo leggermente al dente. Scolalo e tieni da parte. Lascia in ammollo le trombette per 15 minuti in una ciotola con acqua tiepida.


Mentre il farro cuoce, condisci la zucca con olio, sale e un pizzico di paprika affumicata. Infornala per 15 minuti a 200°C, fino a quando sarà morbida all’interno e dorata fuori. Tieni da parte.


Strizza i funghi per eliminare tutta l’acqua di ammollo e asciugali con un foglio di carta da cucina. Versali in una piccola teglia rivestita di carta da forno e condiscili con un filo d’olio e un pizzico di sale. Inforna i funghi a 200°C per 10 minuti, girandoli a metà cottura, fino a quando sono croccanti.


Quando il farro sarà pronto, scolalo e versalo in una terrina ampia. Condiscilo con la zucca, i funghi croccanti e ancora un filo di olio a piacere. Completa con qualche germoglio di rucola e servi subito.